Passa ai contenuti principali

Bitten release party


Salve lettori!
Questo è un post un po' speciale e diverso dal solito, in occasione della nuova ristampa di Bitten (primo libro di una serie di 11 volumi) e della serie tv tratta dal libro stesso io e altri blogger abbiamo organizzato un release party; in ogni blog (link in basso) troverete la descrizione di uno dei personaggi e la foto dell'attore che lo interpreta.

Trama:
Toronto, ai nostri tempi. Elena Michaels è una giornalista di successo, ha un ragazzo normale che la vorrebbe sposare, ama correre di notte, correre veloce come il vento. Non sono certo le strade buie o i tipi loschi a farle paura perché dalla sua ha qualcosa di straordinario. È l'unica donna licantropo al mondo. Ha abbandonato il suo clan d'appartenenza e i comfort della villa, loro quartier generale, per una vita ordinaria. Indietro non si è lasciata solo un Branco ma anche Clay, colui che l'ha tradita trasformandola in un licantropo. Sarà l'amore per l'unico uomo che davvero le abbia toccato il cuore e il forte sentimento di appartenenza ai licantropi che la ricondurranno indietro, quando il Branco avrà bisogno di lei. È giunto per Elena il momento di scegliere tra l'amore per Clay e quello per il ragazzo della porta accanto, tra la sua nuova vita, tessuta su una tela labile e pregna di bugie, e la sua natura che, come la luna chiama le maree, la sta chiamando a sé.

Il personaggio di cui vi parlo io è: Jimmy Koening.

Jimmy Koenig è un licantropo ereditario nipote di Billy Koenig, in passato si è distinto particolarmente per la sua brutale ferocia, la sua brama di sangue ed il suo piacere di uccidere. E’ un uomo arrogante e pieno di sé, caratteristiche che con il tempo non l’hanno certo abbandonato. Non si può dire, però, lo stesso del suo aspetto: all’età di sessantaquattro anni il suo corpo si è arreso ad anni di abusi di alcol, droghe e vizi simili, tanto che Elena lo descrive come un uomo alto, pelle e ossa e con una faccia che poteva essere scambiata per quella di Keith Richards in una giornata no. Viene ucciso da Clayton nel momento stesso in cui mette piede a New York.

L'attore che interpreta Jimmy è: Mackenzie Gray.





Avete anche la possibilità di partecipare al giveaway legato al blogtour ufficiale, in palio due copie:
a Rafflecopter giveaway

Qui è dove potete trovare gli altri personaggi:
- Jeremy Danvers: Romance & Fantasy for cosmopolitan girls
- Elena Michaels: Devilishly Stylish
- Clayton Danvers: Everpop
- Antonio Sorrentino: Liber Arcanus
- Nicholas Sorrentino: Chiacchiere letterarie
- Logan Jonsen: Paranormal books lover
- Peter Myers: Il colore dei libri
- Karl Marsten: Regin la radiosa
- Daniel Santos: Bookish Advisor
- Thomas LeBlanc: Emozioni di una musa
- Scott Brandon: Il salotto del gatto libraio

Commenti

  1. Spero di leggerlo presto,tutto questo entusiasmo ha coinvolto anche me

    RispondiElimina
  2. Quell'attore mi mette i brividi... è perfetto per Jimmy Koenig.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Recensione: Non sparire, Bryn Chancellor

Ponte alle Grazie | Cartaceo: €18,00 | Ebook: €9,99

"Guardò in su, e il silenzio ebbe fine. Il cielo carbonizzato ululò allorchè la Via Lattea ne spezzò lo sterno, schiudendo alla vista il cuore galattico."


TRAMA
Jess Winters, diciassette anni appena compiuti, con la madre Maud si è trasferita da Phoenix nella tranquilla cittadina di Sycamore, nel nord dell'Arizona. Per sopportare la solitudine e il dolore per il divorzio dei genitori, Jess si rifugia in estenuanti passeggiate e nelle poesie che annota sul suo prezioso taccuino. Una notte, sotto una pioggia torrenziale che dura da giorni, scompare letteralmente nel nulla. Nessuna traccia, nessun indizio, nessun sospettato. Diciotto anni dopo Laura Drennan, professoressa di letteratura da poco giunta in città, a sua volta in fuga da un matrimonio finito, ritrova per caso le ossa di Jess nel letto asciutto di un torrente. Il mistero mai risolto della sua scomparsa fa riemergere testimonianze e ricordi ricomposti in un racco…

Recensione: Manaraga. La montagna dei libri. Vladimir Sorokin

Bompiani | Cartaceo: €17,00 | Ebook: €9,99
"Se lo ami per davvero, e questo lo so bene, un libro sa darti tutto il suo calore"

TRAMA È il 2037, l’unica carta stampata è quella delle banconote e leggere significa dar fuoco ai libri per cuocervi sopra cibi prelibati. Carré di agnello con Don Chisciotte, bistecca di tonno con Moby Dick, manzo di Kobe con L’adolescente. Le edizioni cartacee sono cimeli conservati nei musei: gli chef che si dedicano al book’n’grill lavorano spesso nella più totale clandestinità per soddisfare le richieste dei loro ricchi clienti. Géza, uno di questi cuochi, specializzato in classici russi, racconta i suoi viaggi per il mondo, tra prelibatezze e traffici illeciti, fino allo scontro con una società segreta dedita alla falsificazione di rare prime edizioni che ha il suo centro in cima al monte Manaraga.
Salve lettori, la recensione di oggi riguarda un libro davvero surreale: Manaraga, la montagna dei libri, scritto dal pluripremiato scrittore ru…

Recensione: Liberate il cervello, Idriss Aberkane

"Non siamo venuti al mondo per conformarci a un'impronta ma per lasciare la nostra"

Con questa frase chiave possiamo capire al meglio il messaggio intrinseco di questo libro. Sono rimasta molto colpita dall'argomento, sono da sempre appassionata di psicologia ma ammetto di non aver mai saputo che esistessero cose come la neurosaggezza o la neuroergonomia e in questo libro Idriss Aberkane riesce a spiegarle puntando l'attenzione in particolare su quanto queste possano condizionare la nostra vita in diversi campi quotidiani della società. In questo trattato infatti si riesce , grazie a una lettura critica, a comprendere il potenziale del nostro cervello se solo non venisse rinchiuso in una "scatola inadatta al suo contenuto" in campi quali l'istruzione, il marketing, il giornalismo e la politica.
Vi avviso che questo non è un libro in cui troverete tecniche pratiche per diventare esperti di matematica in 10 passi ma è un saggio vero e proprio, in grad…