Passa ai contenuti principali

Recensione: All your perfects, Colleen Hoover



Atria books | Cartaceo €12,73 | Ebook €9,39

"If you shine light on your flaws, all your perfects will dim"

TRAMA
Quinn and Graham’s perfect love is threatened by their imperfect marriage. The memories, mistakes, and secrets that they have built up over the years are now tearing them apart. The one thing that could save them might also be the very thing that pushes their marriage beyond the point of repair. All Your Perfects is a profound novel about a damaged couple whose potential future hinges on promises made in the past. This is a heartbreaking page-turner that asks: Can a resounding love with a perfect beginning survive a lifetime between two imperfect people?

Salve lettori, la recensione di oggi riguarda l'ultimo libro di quella che reputo una delle migliori voci nel panorama romance: Colleen Hoover.

Dopo quasi un anno dalla pubblicazione di Without Merit (ancora inedito al momento in Italia) è tornata in libreria con quello che penso il suo miglior libro dopo "Forse un giorno": All your perfects.

Se avete letto i suoi lavori precedenti potrete notare subito dalla trama quanto quest'ultimo libro si discosti, i protagonisti che troviamo non sono adolescenti o giovani adulti ma una coppia sposata in crisi che tenta disperatamente di tenere a galla il matrimonio.

La storia di Quinn e Graham inizia con un incontro  travagliato e insolito su un pianerottolo davanti a una cena cinese e sebbene sia uno dei giorni peggiori della loro vita quell'incontro sarà un faro di speranza per entrambi.

La narrazione viene presentata a capitoli alterni tra passato e presente ed in questo modo possiamo osservare come in un piano sequenza l'amore che sboccia nella coppia e allo stesso tempo il matrimonio che si sgretola pian piano, minato alle sue fondamenta da silenzi e dolori.

Uno dei punti forti della scrittrice è la capacità di costruire personaggi veri, in grado di far emergere dalla pagina emozioni reali e trattare temi difficili senza essere mai banale o inopportuna. 
Quinn è una donna in cui è facile riconoscersi, sempre pronta a dubitare di sè  e che affronterà un percorso molto difficile per acquisire consapevolezza e sicurezza, attraversando alti e bassi, con l'aiuto fondamentale di Graham. Nulla viene lasciato al caso e anche i personaggi secondari vengono perfettamente descritti e caratterizzati (Ava, la sorella di Quinn è stata una dei miei preferiti). 

Dimenticatevi i soliti clichè e preparatevi a una storia tormentata, un amore devastato e devastante, capace di toccare l'anima del lettore e coinvolgerlo nel suo dramma in quella che è una montagna russa di emozioni.


Se leggete anche libri in inglese vi consiglio di non lasciarvelo scappare, Colleen Hoover non delude mai.





Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: Prometto di amare, Pedro Chagas Freitas

Garzanti | Cartaceo €16,90 | Ebook €9,99
"Prometti di sbagliare. Prometti di cadere. Prometti di non essere mai lo stesso, esattamente lo stesso, ogni volta che la vita ti passerà davanti. Prometti di rischiare, di sentire (...) Nella vita l'importante è restare vivi. Lo sanno tutti, anche tu. Allora perché diavolo stai ancora qui a leggere queste righe? Vai, datti una mossa."

TRAMA
Sulla panchina, al centro esatto della piazza avvolta dal chiacchiericcio indistinto dei passanti, è seduto un uomo. Sulle gambe un taccuino da cui non si separa mai. Aspetta il momento giusto per aprirlo e annotare gli abbracci più belli di cui è testimone silenzioso. È questo che fa da più di trent'anni: andare a caccia di tutte le braccia che si incontrano e che, quando si stringono, raccontano una storia. La storia del legame inscindibile tra un genitore e un figlio. Quella della riconciliazione tra due fratelli, rimasti separati troppo a lungo. O, ancora, quella della passione che uni…

Recensione: Una notte, Trinh Xuan Thuan

Ponte Alle Grazie | Cartaceo €20,00  | Ebook €11,99
"Avrà, l'essere umano, la saggezza di reprimere l'insaziabile desiderio di costruire e illuminare, per permettere ai suoi figli di contemplare anche in futuro lo splendore di un cielo stellato?"
TRAMA
Il cielo notturno da sempre suscita ammirazione ed è fonte di ispirazione per artisti, poeti, scrittori e amanti, ma rappresenta anche un'occasione incomparabile di conoscenza per gli astrofisici che, a loro volta incantati, trascorrono lunghe ore a osservare il cosmo per indagarne e svelarne i misteri. Anche Trinh Xuan Thuan approfitta di un cielo favorevolmente calmo e terso per trascorrere una notte a contemplare le galassie nane compatte blu nell’osservatorio di Mauna Kea, sull’isola di Hawaii. Intanto, avendo per compagni di viaggio l’arte e la letteratura, passa in rassegna le grandi domande che l’astronomia si è posta nel corso dei secoli e le risposte che finora si è data. Appaga la naturale curiosità del le…

Recensione: La segretaria, Renée Knight

Piemme | Cartaceo €19,50 | Ebook €9,99
"La persona più pericolosa in questa stanza è lei, la segretaria"
TRAMA Christine Butcher. È la tua segretaria, o personal assistant come si dice oggi. Ti fidi di lei. Da più di dieci anni accompagna le tue febbrili giornate in ufficio, controlla la tua agenda, e forse conosce anche te, la bella, famosa Mina Appleton, meglio di quanto tu stessa ti conosca. Caffè fino a mezzogiorno, tè nel pomeriggio, e dopo le sei nient'altro che whisky: la tua segretaria non sbaglia mai. Come faresti senza di lei? Christine è insostituibile: in questi anni, mentre prendevi in mano la guida del tuo impero di supermercati eliminando per sempre tuo padre, lei era lì. Qualche passo dietro di te, silenziosa come un topo, attenta a notare ogni cosa. Ogni segreto sussurrato, ogni informazione scambiata, ogni sguardo carico di significati. Tu le sei grata, davvero. Eppure, ogni tanto, ti si affaccia nella mente un pensiero. Fin dove arriva la lealtà di Ch…